Home  | Links  | Pubblicità  | Consulenza  | Contatti  | Segnala un sito
Utility
Guide
Software
Trova Aziende


Superamento dei limiti territoriali: finalmente e' legge dello Stato

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 132 del 7 giugno scorso è stata pubblicata la Legge n. 101/08 del 6 giugno 2008 ("Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2008, n. 59, recante disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e l'esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunità europee").

Dall'8 giugno, giorno in cui è entrata in vigore, è quindi diventato legge dello Stato il superamento dei limiti territoriali dell'attività di recupero crediti. La 101/08, infatti, con l'art. 4, ha modificato l'art. 115 del TULPS in materia di recupero stragiudiziale dei crediti, recependo la sentenza della Corte di giustizia resa in data 18 luglio 2007 nella causa C-134/05.

Eccone il testo:

"Al testo unico delle leggi di pubblica sicurezza di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 115 sono aggiunti, in fine, i seguenti commi: «Per le attivita' di recupero stragiudiziale dei crediti per conto di terzi non si applica il quarto comma del presente articolo e la licenza del questore abilita allo svolgimento delle attivita' di recupero senza limiti territoriali, osservate le prescrizioni di legge o di regolamento e quelle disposte dall'autorita'. Per le attivita' previste dal sesto comma del presente articolo, l'onere di affissione di cui all'articolo 120 puo' essere assolto mediante l'esibizione o comunicazione al committente della licenza e delle relative prescrizioni, con la compiuta indicazione delle operazioni consentite e delle relative tariffe. Il titolare della licenza e', comunque, tenuto a comunicare preventivamente all'ufficio competente al rilascio della stessa l'elenco dei propri agenti, indicandone il rispettivo ambito territoriale, ed a tenere a disposizione degli ufficiali e agenti di pubblica sicurezza il registro delle operazioni. I suoi agenti sono tenuti ad esibire copia della licenza ad ogni richiesta degli ufficiali e agenti di pubblica sicurezza ed a fornire alle persone con cui trattano compiuta informazione della propria qualita' e dell'agenzia per la quale operano»".

ARCO rispetta le caratteristiche richieste dalla normativa antiriciclaggio, permettendovi di gestire in maniera automatica l'Archivio Unico Informatico SENZA DOVER PAGARE ULTERIORI BALZELLI o acquistare software aggiuntivi



Copyright © 2003 Recupero Crediti.org. Tutti i diritti riservati.